Barbuzza alla guida della Banca del Germoplasma dei Nebrodi

Riunito in video conferenza per l’emergenza Covid, il Consiglio di Amministrazione della Banca del Germoplasma Vegetale dei Nebrodi ha eletto all’unanimità il Presidente del Parco Domenico Barbuzza alla guida del Consorzio. La Banca del Germoplasma Vegetale dei Nebrodi è stata creata dall’Ente Parco con il supporto tecnico e scientifico del dipartimento di Scienze Biologiche dell’Università di Palermo – socio del Consorzio della Banca – , per tutelare la biodiversità vegetale dei Nebrodi. Il Consiglio di Amministrazione è composto da Felice Genovese, agronomo e Cristina Salmeri, professore associato di Botanica presso l’Università di Palermo, Dipartimento STEBICEF (Dipartimento Scienze tecnologie e chimica farmaceutica). Il neo eletto Barbuzza annuncia a breve un potenziamento della struttura e dichiara: “La mia intenzione  è di allargare la base sociale, con l’ingresso delle Università di Messina e Catania, del C.R.E.A. – Consiglio per la ricerca in agricoltura – e dei Comuni di Ucria e San Fratello, che hanno già dato disponibilità dei terreni per la realizzazione della Banca del Germoplasma“.