Lago coperto dai rifiuti a Sciacca, dieci discariche sequestrate dalla GdF

Dieci discariche abusive sequestrate, su un’area di circa 20 mila metri quadri, a Sciacca in provincia di Agrigento. Individuato anche un laghetto artificiale, oggi del tutto coperto dai rifiuti. La Guardia di finanza ha eseguito i provvedimenti dal gip Antonino Cucinella, su richiesta del sostituto procuratore Michele Marrone.

Le discariche abusive sono state individuate dai militari in varie zone del territorio comunale (contrade Tabasi, Timpi Russi, Bordea e Santa Maria) sulle quali erano stati sversati ingenti quantitativi di rifiuti speciali. Si tratta principalmente di sfabbricidi derivanti dall’attività edile, conferiti senza le prescritte autorizzazioni.