Referendum, la vittoria del Sì toglie alla Sicilia 29 parlamentari

Nelle prossime elezioni politiche, con molta probabilità nel 2023, in Sicilia da 77 tra deputati e senatori saranno eletti 29 parlamentari in meno. Il merito di questo cambiamento è dell’esito del Referendum appena concluso. Al referendum hanno vinto i sì con 17.168.498 voti pari al 69,64%, mentre i No sono stati 7.484.940, pari al 30,36%. I votanti sono stati 24.993.020, pari al 53,84% dei 46.418.749 degli aventi diritto.

Al Senato si passerà dagli attuali 25 a 16, mentre alla Camera gli eletti nel collegio occidentale dell’Isola scendono da 25 a 15, quelli eletti nel collegio orientale da 27 a 17. L’altra conseguenze è che serviranno più voti per far scattare un seggio.