Tragedia Milazzo: ridotte le speranze di ritrovare in vita il militare-eroe

L’oscurità della sera ed il mare in tempesta riducono al lumicino le speranze di ritrovare in vita A.V., il sottufficiale della Guardia costiera, che nel pomeriggio si è lanciato in mare a Milazzo per soccorrere due giovani in difficoltà, che avevano deciso di sfidare le onde del mare in tempesta. I giovani in difficoltà sono stati tutti recuperati.

Sul posto sono subito giunti mezzi navali ed aerei per tentare di individuare il disperso. La disgrazia si è  verificata al largo del lungomare di Ponente, dove i giovani si erano recati per un insolito bagno, tenuto conto delle avverse condizioni meteorologiche.