Scirocco e incendi tra Naso e Capo d’Orlando

Naso – Grosso incendio si è sviluppato anche per il forte vento da stamani a Naso in particolare nelle Contrade Brucoli Malò, Terano, lambendo le abitazioni e anche una casa di riposo per anziani, il centro storico ed il Duomo di San Cono.

Sul posto 5 squadre di vigili del fuoco, uomini della Protezione Civile e volontari e diversi canadair che stanno cercando di spegnere i roghi. Chiuso al momento al transito anche il tratto autostradale della A/20 compreso tra gli svincoli di S. Agata Militello e S. Stefano di Camastra e la SS 113, da Caronia in direzione Palermo e da Santo Stefano Camastra in direzione Messina. Interrotta pure la circolazione ferroviaria nel tratto interessato. Da un’ora a causa del fumo che si è alzato nel cielo nebroideo, i canadair non riescono a intervenire. La Protezione Civile sta provvedendo ad evacuare le persone anche a Cariaferro e Miceli. Altri roghi si sono sviluppati a Capo d’Orlando, in contrada Marcaudo e al confine con Naso e in contrada Catutè.