Terremoto tra Messina ed Enna, scossa di magnitudo 3.2, epicentro a Capizzi

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata intorno alle 8 di oggi dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra la provincia di Messina e di Enna. L’epicentro è stato individuato a 10 chilometri da Capizzi.
Tra i comuni più vicini all’epicentro del terremoto, avvenuto ad un profondità di 36 chilometri nel parco dei Nebrodi, ci sono anche Cerami e Troina. Questa è stata l’ultima delle scosse di una sequenza sismica iniziata ieri alle 5.50. Venti le scosse registrate fino alle 22.14. Non si segnalano danni a persone o cose.