Indagini sulla morte di due detenuti del Pagliarelli

Una strana coincidenza si è verificata nel carcere Pagliarelli di Palermo. Due detenuti sono morti a distanza di 24 ore. La procura ha disposto l’autopsia per entrambi. Si tratta di due palermitani di 38 e 48 anni, il primo deceduto ieri mattina, nonostante le manovre di rianimazione eseguite dal personale in servizio nell’istituto penitenziario. Il secondo si sarebbe sentito male ieri sera, mentre era nella sua cella.
Portato in ospedale, è deceduto questa mattina.
Secondo i primi accertamenti, per entrambi la morte potrebbe essere stata causata da infarto, ma per avere una conferma bisognerà attendere l’esito degli esami autoptici che verranno eseguiti all’Istituto di medicina legale del Policlinico.
La Procura ha già avviato un’indagine per scoprire le vere ragioni della loro morte.