Il mondo dello spettacolo attonito per il provvedimento di chiudere cinema e teatri

L’ultima notte di cinema e teatri: “Il presidente ci ripensi”. Lo chiede a gran voce il mondo dello spettacolo che con questo ennesimo provvedimento inserito nel Dpcm del governo Conte, rischia di non risollevarsi più.
Il mondo dello spettacolo non ci sta: il provvedimento di chiudere cinema e teatri fino al prossimo 24 novembre, emanato ieri dal governo Conte, lascia tutti scontenti e si auspica un ripensamento.
Il grande regista italiano Marco Bellocchio esprime amarezza e dolore per la chiusura di cinema e teatri ed auspica che la decisione duri meno possibile.