Biglietto unico integrato, Alibrandi (CISL) “Importante la spinta dell’assessore Falcone”

Biglietto unico integrato, Alibrandi (Cisl): «Importante la spinta dell’assessore Falcone, adesso Trenitalia e Atm dimostrino di volere realmente il potenziamento e l’integrazione della Metroferrovia con il Trasporto Pubblico Locale».
«Non avevamo dubbi che la spinta dell’assessore Marco Falcone potesse essere un ottimo punto di partenza per il biglietto unico integrato. Ma bisogna insistere affinchè il progetto venga realizzato prima possibile». È il commento del segretario generale della Cisl Messina, Antonino Alibrandi, dopo la riunione che si è tenuta questo pomeriggio a Palermo per discutere del biglietto integrato per i trasporti nella città di Messina.
«Adesso – aggiunge Alibrandi – ci aspettiamo una collaborazione fattiva da parte di Trenitalia e di Atm al processo di integrazione della Metroferrovia con il trasporto pubblico locale, alla riorganizzazione delle coincidenze dei mezzi che possano così rendere il biglietto unico integrato uno strumento appetibile dall’utenza. Oggi, vista le sempre maggiori difficoltà dettate dall’emergenza sanitaria con le restrizioni previste dalle disposizioni normative – ribadisce Alibrandi – diventa imprescindibile arrivare ad un trasporto pubblico locale integrato, strategico e fondamentale per un rilancio definitivo di Metroferrovia e di Atm su questo territorio».