La Polizia arresta quarantanovenne. Sorpreso a trasportare droga dopo incidente autonomo sulla A20.

Trasportava mezzo chilo di marijuana e 23 grammi di cocaina a bordo di un’auto presa a noleggio. Auto con la quale ha avuto un incidente autonomo sulla A20 in zona Villafranca Tirrena sabato mattina, intorno alle 12.00. Ai poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale A20 di Messina è parsa eccessiva l’attenzione dell’uomo per l’auto, il netto rifiuto a farsi trasportare in ospedale da personale 118 e un evidente nervosismo.

La perquisizione del mezzo ha confermato i sospetti degli agenti e portato al rinvenimento della sostanza stupefacente, distribuita in cinque sacchetti.

C.F, 49 anni, con precedenti specifici, in atto sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali, privo di patente perché revocata, è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà giudicato stamani con rito direttissimo.

Controlli anti Covid. Proseguono servizi mirati sul territorio. Tre gli esercizi commerciali sanzionati.

Proseguono i controlli delle Forze dell’Ordine in città e provincia per garantire sicurezza e rispetto delle norme di contrasto alla diffusione del virus Covid 19.

Tre le attività commerciali sanzionate: due a Piazza Duomo, una in località Tremestieri. Le prime effettuavano attività di asporto di cibo e bevande oltre l’orario consentito. In entrambi i casi i titolari hanno asserito di non conoscere le disposizioni in atto.

La terza apriva al pubblico nella giornata di domenica.

Con l’ausilio di personale dei Vigili Urbani, Sezione Annona, si procedeva pertanto a sanzionare gli esercizi commerciali.

Sanzionati altresì otto giovani sorpresi nottetempo in via Comunale Camaro S.Paolo, in violazione all’attuale normativa