Tribunale di Patti

La Procura di Patti dà il via libera su una nuova ispezione dei corpi di Viviana Parisi e del piccolo Gioele

Saranno visionati dai nuovi consulenti tecnici che rappresentano la famiglia Mondello, i corpi di Viviana Parisi e del figlioletto Gioele. La Procura di Patti ha dato il via libera.. La famiglia Mondello rappresentata dagli avvocati Pietro Venuti e Claudio Mondello dopo aver nominato due nuovi esperti: il criminologo Carmelo Lavorino ed il medico legale, Antonio Della Valle, ha presentato una nuova istanza, il 23 dicembre, ai pubblici ministeri Alessandro Lia e Federica Urban, che lo scorso 11 dicembre avevano rigettato la precedente.
I difensori Venuti e Mondello, si legge nel documento, hanno chiesto «che i nuovi esperti Lavorino e Della Valle, con eventuali collaboratori tecnici, potessero accedere ai dati ed ai rilievi preliminari dei consulenti tecnici del pm, siano essi fotografici, filmici e documentali ed ai resti dei corpi di Viviana Parisi e Gioele Mondello al fine di ispezionarli visivamente, filmarli e fotografarli».
La Procura di Patti è stata ampiamente disponibile accettando la richiesta dei legali della famiglia di Viviana e del piccolo Gioele, spegnendo sul nascere ogni eventuale polemica.