Ruba 30 mila euro in contanti a un pensionato, 22enne arrestato a Roccamena, nel Palermitano

Aveva tentato di compiere un furto a Roccamena, piccolo comune del palermitano, un giovane di 22 anni corleonese ma i carabinieri, lo hanno individuato e fermato nella notte di Pasqua. Lo scorso 3 aprile era stato messo a segno un furto ai danni di un 75enne pensionato, a cui erano state sottratte dal suo appartamento due borse in cuoio contenenti in contanti, di 30 mila euro. I militari hanno eseguito un provvedimento di «fermo di indiziato di delitto» nei confronti del giovane, a casa del quale sono stati trovato circa 15mila euro. Il fermo del 22enne è stato convalidato dal gip del Tribunale di Termini Imerese, che ha disposto la custodia cautelare in carcere. Sono tuttora in corso le indagini per identificare eventuali complici e recuperare i soldi mancanti.