Il questore di Palermo presente alla cerimonia di consegna dei Diari della Legalità

Nel contesto del progetto denominato “Il mio diario”, che prevede la consegna a tutti i bambini delle classi terze elementari della provincia di Palermo,  di un diario della legalità, stamani, presso la sede dell’Istituto Comprensivo Statale “Calderone”, a Carini, il Questore di Palermo ha presenziato alla cerimonia di consegna dei diari, ai bambini delle terze elementari ed al corpo docente del suddetto istituto. La cerimonia, avvenuta nel rispetto delle necessarie misure di distanziamento in chiave antipandemica, ha avuto inizio con l’intonazione dell’Inno nazionale cantato con orgoglio dai bimbi dell’istituto accompagnati dai loro maestri. Le parole con cui il Questore ha cercato di avvicinare i piccoli ai temi della legalità ed a ripudio della violenza, oltre che suscitare l’apprezzamento ed il ringraziamento di preside ed insegnanti, sono state accolte con entusiasmo dalla platea di giovanissimi. L’obiettivo di coinvolgerli è stato raggiunto come  hanno testimoniato le tante domande, anche molto pertinenti, rivolte al sig. Questore ed al personale della Polizia di Stato presente. Gli studenti hanno anche donato ai poliziotti biglietti e disegni aventi ad oggetto il tema della legalità e, prima che la cerimonia si concludesse, come a volere rendere indimenticabile il ricordo di una giornata magnifica, hanno “preteso” che i loro diari della legalità venissero autografati dal Questore in rappresentanza di tutta la Polizia di Stato ed i più “fortunati” sono riusciti anche ad ottenere una dedica personale.