Milazzo, avviata la pulizia delle ville comunali

Avviata la pulizia delle ville comunali. Questa mattina gli operai della ditta “La Spada Diego” di Milazzo, aggiudicataria dell’appalto per la manutenzione del verde pubblico sul territorio cittadino, hanno iniziato le operazioni di bonifica di piazza Nastasi che da tempo è chiusa al pubblico per le restrizioni imposte dall’emergenza Covid. Entro domani tornerà pienamente fruibile in vista dell’apertura che avverrà nella giornata di sabato. A seguire la ditta interverrà presso l’altra villa comunale di Ciantro. “Dopo la pulizia delle ville – ha affermato il sindaco Pippo Midili che questa mattina ha effettuato un sopralluogo a piazza Nastasi – si proseguirà  con la bonifica del cimitero e di altre zone della città e della periferia che presentano criticità, per poi proseguire con l’asse viario. “Sin dall’ insediamento abbiamo ribadito che la tutela del verde pubblico rappresenta un aspetto centrale della nostra azione di governo. Considerata l’assenza di giardinieri comunali abbiamo destinato somme cospicue alla manutenzione e dopo aver effettuato la ricognizione su tutti gli interventi da fare, abbiamo affidato il servizio per un intero anno. Restituire ai cittadini spazi pubblici come villa Nastasi e Ciantro sono solo i primi passi di una azione che riguarderà l’intero territorio. Per questo chiedo ai cittadini – che ringrazio per le segnalazioni – di pazientare perché tutte le aree comunali riceveranno la necessaria attenzione”.