Raccolta differenziata: l’organico conferito agli impianti di compostaggio o in sosta nei pressi del depuratore


La frazione organica non stazionerà più nell’area del Centro Comunale di Raccolta Rifiuti di contrada Pissi. Lo stabilisce un’ordinanza firmata dal sindaco Franco Ingrillì che, di fatto, integra e rafforza un precedente provvedimento.
I camion che raccolgono l’umido/organico, nel caso in cui nella stessa giornata non fosse possibile conferire negli impianti di compostaggio individuati, sosteranno nell’area parcheggio mezzi adiacente al depuratore di contrada Tavola Grande, in attesa del conferimento.
“Stiamo mettendo in condizione la ditta che svolge il servizio di portare l’organico nei centri di compostaggio nel giorno stesso della raccolta per evitare la sosta a Pissi dei mezzi, dai quali, inevitabilmente, promana un cattivo odore – commenta il sindaco Franco Ingrillì. In ogni caso, i camion con l’umido verranno condotti lontano dal CCR in attesa del conferimento. Vediamo così di risolvere i disagi segnalati dai cittadini in concomitanza con la stagione estiva”.
Intanto, l’Ufficio Servizio di Igiene Ambientale del Comune di Capo d’Orlando, d’intesa con la ditta che gestisce il servizio di raccolta porta a porta, sta programmando di aumentare da due a tre giorni la settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) il passaggio per l’umido/organico nel periodo estivo.