FIT CISL

Parte il percorso del progetto Sportello Punto Sicurezza

Parte il percorso del progetto Sportello Punto Sicurezza. Alla Fit Cisl il primo incontro su prevenzione,
sensibilizzazione e supporto, incidenti sul lavoro, malattia professionale e tutela ambientale
Prende corpo il progetto dello Sportello Punto Sicurezza della Cisl Messina. Il segretario generale
Antonino Alibrandi e il responsabile dello Sportello, Antonino Sidoti, hanno iniziato il percorso con le
Federazioni e gli Enti della Cisl con l’obiettivo di fornire quell’apporto e orientamento necessario ai
rappresentanti del sindacato per dare assistenza ai lavoratori in merito alle norme di salute e sicurezza,
per la prevenzione degli incidenti sul lavoro, delle malattie professionali e di tutela ambientale.
Il primo appuntamento si è tenuto nella sede della Fit Cisl di Messina, alla presenza del segretario
territoriale Letterio D’Amico, con un confronto costruttivo con le figure di RLS, RLST, RSU ed RSA nelle
aziende.
«Il progetto dello Sportello Sicurezza – sostiene il segretario generale Antonino Alibrandi – si inserisce
nel percorso di prevenzione che il sindacato ha avviato da tempo. Con il responsabile dello Sportello,
architetto Sidoti, siamo d’accordo che informare e formare i lavoratori, rappresentanti del sindacato e
responsabili della sicurezza, su quali sono i diritti e la normativa in materia può rappresentare il primo
passo per rivendicare l’adozione di tutte le misure utili e necessarie nelle rispettive aziende. Abbiamo
iniziato dalla Fit Cisl e proseguiremo con tutti gli altri settori e categorie perché la sicurezza sul lavoro è
un tema che riguarda tutti».