Sinagra, presentazione del libro Sulle orme del Caravaggio

Sabato 28 Agosto 2021 il castello Piccolo di Calanovella in contrada Solicchiata a Sinagra, vivace Comune del Messinese, ha fatto da cornice alla presentazione del libro di Andrea Italiano “Sulle orme del Caravaggio. Alonzo Rodriguez, Principe dei pittori Messinesi” (Giambra Editore). Nel cortile della suddetta dimora è stato allestito un piccolo ma suggestivo salottino che ha lasciato tutti i partecipanti estasiati. La presentazione ha preso il via con l’intervento della presidente della Pro Loco di Sinagra Vincenza Mola, la quale dopo aver dato il benvenuto ai suoi ospiti e ai partecipanti e aver introdotto in modo eccellente la presentazione ha passato la parola a Mariella Piccolo di Calanovella, nipote del celebre e illustre poeta, il quale dopo aver ringraziato tutti i partecipanti ha fatto una riflessione sul libro dicendo che ringraziava l’autore per avergli fatto vedere Messina sotto una luce diversa che non conosceva mai prima. Successivamente la parola è stata passata al Sindaco di Sinagra che entusiasta di partecipare a questa manifestazione ha dato i saluti a tutti e ha passato la parola all’editore a Pierangelo Giambra, il quale dopo aver salutato tutti e illustrato in modo esauriente lo storico dell’arte Andrea Italiano ha fatto una prefazione sul libro. Successivamente la parola è stata passata all’autore del libro sopra citato Andrea Italiano il quale dopo aver fatto un excursus su Caravaggio, ha spiegato il significato del libro analizzando il profilo di Alonzo Rodriguez sotto tutti i punti di vista inserendolo nel contesto della sua epoca. Alonzo Rodriguez dopo una lunga fase di apprendistato è tornato a Messina proprio nel momento in cui essa viveva il suo massimo splendore economico e culturale. Per oltre un ventennio Rodriguez è stato il protagonista indiscusso della scena pittorica locale a tal punto da meritarsi l’appellativo di “principe dei pittori messinesi”. Dopo questo bellissimo e approfondito intervento Italiano ha ringraziato tutti per essere stato invitato. Alla fine della manifestazione i partecipanti hanno potuto partecipare ad un piccolo buffet nel cortile del bellissimo e antichissimo palazzo di Sinagra.