Mangano e Gazia: due leader in un… ‘pollaio’?

Ieri sera, abbiamo assistito alla prima uscita ufficiale del candidato sindaco alle prossime
amministrative del 10 e11 ottobre a Capo d’Orlando con l’intera squadra, avvenuta sull’isola
pedonale di Via Francesco Crispi, che ha messo in risalto in maniera incontrovertibile che nella
questa formazione CambiAmo Capo Mangano sindaco, ci sono due leader… in un pollaio:
l’indiscusso Renato Mangano e il Consigliere uscente Sandro Gazia.
Noi, detto in confidenza, intendiamo mettere un po’ di pepe sul rapporto tra i due che abbiamo
individuato come due leader in un pollaio ma, in effetti e sinceramente, nessuno e quindi
nemmeno noi, può smentire che Gazia riconosce a Mangano una leadership mai messa in
discussione.
Questa riflessione, ci è venuta alla luce dell’intervento di Sandro Gazia di ieri sera, che ha dato
un saggio delle sue grandi potenzialità e voglia di non farsi mettere la mosca sul naso da parte
di nessuno. E’ un combattente nato, un uomo tenace e coerente, tosto e che si mettano il cuore
in pace, entrerà in Consiglio e sarà una spina nel fianco di chiunque intendesse esprimere la
volontà di non mettersi al servizio del paese.
Abbiamo soppesato i 16 candidati della lista e ne abbiamo tratto una buona impressione. Non
hanno fatto passerella ma si è capito lontano un miglio che hanno qualità per rappresentare la
Capo d’Orlando del futuro: umiltà, discrezione, disciplina sono stati i messaggi che hanno
mandato ai cittadini con il loro composto ed educato atteggiamento risaltato dal loro silenzio.