Taormina, perde il controllo dell’auto e centra due turisti polacchi

Disavventura per una coppia di due giovani turisti stranieri rimasti coinvolti in un incidente in via Teatro
Greco, a Taormina. L’episodio, che riapre in tutta la sua emergenza il dibattito sulla sicurezza su questa
strada, ha riguardato due cittadini polacchi che si trovavano nella strada che porta al Teatro Antico e la
stavano percorrendo in discesa in direzione Corso Umberto. I due, di 24 e 27 anni, all’improvviso sono
stati centrati da un’autovettura. Si sono vissuti momenti di paura e sul posto sono subito arrivati i
soccorsi con un ambulanza del “118” e gli agenti della Polizia locale che hanno avviato gli opportuni
accertamenti per fare luce sulla dinamica dei fatti. Il conducente del mezzo, una Fiat “500X” che li ha
centrati è un ottantunenne residente a Ragusa ma proprietario di un’abitazione a Taormina.
Era entrato in auto per problemi di deambulazione per andare al Teatro. L’uomo è risultato essere
titolare di pass per invalidi ma scaduto lo scorso giugno. L’81enne ha riferito che gli è scivolato il piede
dal pedale, non è riuscito a controllare il mezzo e così ha messo sotto i due malcapitati che sono stati
trasportati all’ospedale “San Vincenzo” di Taormina per gli accertamenti del caso.