Castello Giardini Naxos

Giardini Naxos, incarichi al fratello del sindaco: l’opposizione torna all’attacco

Note al prefetto e ai consiglieri per sollecitare la decadenza. La maggioranza fa quadrato: la parola
passa all’Aula. L’opposizione incalza l’Amministrazione comunale ed il sindaco Giorgio Stracuzzi sulla
questione degli incarichi al fratello.
Il gruppo di minoranza “Bene Comune”, guidato da Agatino Bosco, ha deciso, infatti, di dare avvio al
procedimento che intende verificare le condizioni di incompatibilità e ineleggibilità in riferimento ad alcuni
incarichi di carattere tecnico riguardanti Antonio Maria Stracuzzi, fratello del primo cittadino.
I consiglieri Agatino Bosco, Alessia Barbagallo, Simona Fichera e Francesco Palumbo hanno inviato una
nota al prefetto, al segretario generale, alla presidenza del Consiglio comunale e a tutti i componenti del
civico consesso di Giardini Naxos. A ciascuno dei destinatari i consiglieri di opposizione hanno rivolto
l’invito «a porre in essere tutti gli atti necessari e consequenziali diretti a verificare sia l’incompatibilità
che la ineleggibilità comportanti per il candidato sindaco eletto la declaratoria di decadenza dalla carica
che rappresenta».