Eliana Borsellino, sabato 23 ottobre secondo appuntamento con “Sicilian Music Wave”

Dopo il debutto della rassegna avvenuto lo scorso 16 ottobre con il concerto tenuto da Athil Hamdan che
ha eseguito musiche di Shalan Alhamwy, Nouri Elruheibany, Zaid Jabri, Bach, Brey, Rachmaninov,
Succari, Buogo e Harutunian, prosegue il viaggio musicale, e non solo, proposto da Ars Nova in
collaborazione con l’associazione “Parco del Sole”.
L’appuntamento del 23 ottobre alle ore 19 è, sempre nella chiesa di San Giovanni Decollato, con Eliana
Borsellino, pianoforte solo, che eseguirà musiche di J.S. Bach, Franz Liszt, Maurice Ravel, Claude
Debussy, Alberto Maniaci e Aram Il’ic Khachaturian. L’esibizione della Borsellino, come tutte le esibizioni
previste nella rassegna, sarà preceduta da un reading che in questa occasione sarà realizzato da
Antonella Di Bartolo, dirigente scolastico dell’I.C.S. “Sperone Pertini” di Palermo.
L’iniziativa conferma l’attenzione sia alla pratica musicale d’arte sia all’impegno sociale e si inserisce nel
programma di promozione territoriale “d’autunno 2021”, curato dall’associazione “Ballarò significa
Palermo” oltre a collegarsi alla raccolta fondi #Sostieni il progetto BallarArt, finalizzata a sostenere l’uso
dei linguaggi espressivi nei percorsi formativi espressivo-creativi per bambini e ragazzi a Palermo.
L’ingresso prevede un biglietto per posto unico di € 8 (ridotto a € 4 per coloro che contribuiranno alla
raccolta fondi #Sostieni il progetto BallarArt promossa da Ballarò significa Palermo d’intesa con Ars
Nova), ed è acquistabile online all’indirizzo www.liveticket.it/arsnovapa oppure alla biglietteria prima del
concerto dalle ore 18:30. Sulla base della vigente normativa, l’accesso è consentito solo ai possessori di
Green Pass.
Eliana Borsellino – breve bio
Nata a Ribera nel 2001, ha iniziato gli studi sotto la guida del M. Mariangela Longo presso l’ISSM “A.
Toscanini” di Ribera e attualmente frequenta l’ultimo anno del corso di diploma accademico di primo
livello sotto la guida del M. Antonino Pellitteri presso lo stesso istituto. Ha partecipato a vari concorsi
classificandosi sempre tra i primi posti e ha svolto attività concertistica da solista e in formazioni
cameristiche, riscuotendo lusinghieri consensi. Si è esibita nell’ambito delle Stagioni Concertistiche
dell’Istituto Superiore di Studi Musicali A. Toscanini 2017/2018 anche in Teatri prestigiosi quali: Teatro
Pirandello di Agrigento ( Agrigento 2020) Teatro Massimo di Palermo (Maratona Chopin 2017) Teatro
antico di Segesta ( Dionisiache 2021) e per varie Associazioni Culturali (Ass. Ludus di Palermo, Fontarò
Circolo ARCI. Nel 2019 partecipa al progetto Erasmus recandosi a Windsor (UK) e frequenta la Windsor
Piano Academy sotto la guida del M. Edita Stankeviciute. Nel 2020 si esibisce al Teatro antico di
Segesta come Pianista solista, suonando il Primo concerto di Beethoven con l’orchestra sinfonica
dell’ISSM “A. Toscanini” di Ribera per l’evento “E lucevan le stelle 4° edizione- Beethoven 250°” per il
Festival Le Dionisiache 2020.