Il cordoglio dei penalisti messinesi per la morte di Francesco Traclò

E’ morto la scorsa notte, al Policlinico di Messina dove era ricoverato, l’avvocato Francesco Traclò, 83 anni, figura di spicco dell’avvocatura penale messinese. La Camera Penale di Messina, tramite il suo Presidente, avvocato Bonaventura Candido, comunica attraverso una nota che “tutti gli iscritti si uniscono al cordoglio per la dipartita dell’Avv. Francesco Traclò. Gli Avvocati del nostro Foro restano oggi orfani di un “Maestro” che ha rappresentato la storia dell’Avvocatura del Distretto della Corte di Appello di Messina. Uomo sempre allegro, di grande cultura e di non comune sensibilità giuridica, riferimento importante per tanti giovani Colleghi e strenuo difensore dei diritti dei propri assistiti. Già iscritto alla Camera Penale sarà ricordato da tutti noi per la sua autorevolezza in aula ed i suoi cordiali rapporti con tutti i Colleghi del Foro”.